Questo argomento è stato affrontato da molti conoscitori di questo settore, ma il mio scopo è quello di semplificare i criteri nella scelta del fotografo di nozze. Ci sono diverse offerte, dai fotografi amatoriali a quelli professionisti, e molti cose posso farti scegliere in maniera sbagliata. Sfortunatamente questo non te lo puoi permettere perché il matrimonio non lo puoi ripetere più volte. Scopri quali sono i più importanti criteri per scegliere un buon fotografo per le tue nozze.

Criteri nella scelta del fotografo di nozze


 

I principali criteri per scegliere il fotografo di nozze sono:

 

E’ importante prestare attenzione a questi dettagli perché le fotografie le avrai per tutta la vita. Per cominciare dovrai cercare le referenze del fotografo, analizzare la tua prima impressione riguardo alle sue fotografie, come si presenta la foto di gruppo, vedere se tutti gli invitati si vedono bene e infine prendere una decisione:

Vorresti avere anche tu quel tipo di fotografie di matrimonio?

In secondo luogo, dovrai prestare attenzione ad ogni singolo dettaglio. Fai domande al fotografo e chiedi l’offerta relativa ad ogni pacchetto di servizi che lui ha a disposizione (cosa contiene l’offerta e quali sconti puoi ottenere). Lo sconto può essere applicato soltanto se il vostro progetto è molto grande.

Il dettaglio che di solito non trovi nell’offerta è il trasporto e l’alloggio del fotografo oppure lo stato delle fotografie ricevute, a volte ritoccate in maniera pessima. Altro dettaglio importante sono le ore che il fotografo dovrà trascorrere al matrimonio, anche le eventuali modifiche o ritardi. Tutti questi dettagli devono essere stabilite nel contratto. Questi sono solo una serie di consigli e criteri nella scelta del fotografo do nozze.

Chiedigli di mostrarti il suo portfoglio e i migliori lavori della sua carriera, così potrai vedere la sua capacità artistica. Esamina attentamente la qualità e chiarezza delle sue fotografie.

Devi, inoltre, tener conto degli imprevisti che possono accadere il giorno della cerimonia, del fatto che le condizioni del tempo potrebbero non essere favorevoli e che questo problema dovrà essere risolto.

criteri nella scelta del fotografo di nozze

Come sappiamo o come siamo abituati a pensare, le fotografie vengono scattate di solito all’aria aperta, alla luce naturale del sole, il giorno delle nozze. Anche se lo shooting può essere rimandato a un altro giorno, questa soluzione non è la migliore perché si preferisce di solito che tutti gli invitati partecipino allo scatto; la cosa migliore è quindi quella di trovare un’alternativa di realizzare buone fotografie anche di notte. Non chiedere ai cameramen di riprendere lo servizio fotografico.

Chiedi al fotografo se ha qualche soluzioni per questi casi, se ha uno studio mobile o se può ricreare la luce e le decorazioni in una sala.

 

Altri criteri nella scelta del fotografo di nozze

Altri criteri per scegliere il fotografo nuziale sono i preventivi. Chiedi un prezzo massimo esatto e assicurati che esso contenga tutte le tasse per gli opzionali richiesti, ma soprattutto l’IVA, nel caso si sia optato per una compagnia.

Bisogna badare, inoltre, alla data della consegna delle fotografie e menzionare questo nel contratto.

Scegli il fotografo che ti sembrerà più flessibile, dal punto di vista dello stile, e scegli quello che ti presenterà materiale professionale realizzato da lui stesso.

Passa alcune ore accanto a lui parlando delle tue nozze, per poterti convincere che sia una persona gentile con la quale potrai collaborare per l’intera giornata.

Un artista nella fotografia ti offrirà immagini che parlano da sole e trasmettono l’emozione del sentimento più bello: l’Amore. Quindi poni la massima attenzione a questi dettagli, tendendo anche conto dei consigli sopra citati.

Criteri nella scelta del fotografo di nozze

Criteri nella scelta del fotografo di nozze was last modified: January 30th, 2015 by Cristi Sebastian